Apple ha presentato i nuovi iPod Touch: vale la pena di acquistarli?

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Oggi vogliamo dedicare questo piccolo articolo ai nuovi iPod Touch di Apple. Presentati insieme agli altri iPod, il prezzo di base è 240 euro, quindi la metà del prezzo base di un iPad Air 2 (che costa sui 500) e un terzo del prezzo base di un iPhone 6 (che ne costa sui 730). Ma per le sue caratteristiche vale la pena di essere acquistato?

Stiamo parlando ovviamente delle persone che non hanno alcuno dei due dispositivi sopracitati, quindi niente iPad o iPhone recenti, altrimenti l'acquisto non ha ovviamente senso.

Iniziamo dalle dimensioni: da questo punto di vista, Apple ha preferito non seguire le dimensioni di iPhone 6 ma di mantenere quelle di iPhone 5 e dell'iPod Touch di quinta generazione, quindi schermo un po' più piccolo rispetto ai nuovi iPhone. Si vede un po' peggio.

Per quanto riguarda invece le caratteristiche tecniche, qui ci troviamo in linea con quelle di iPhone: processore A8 come iPad Air 2 ed iPhone 6, coprocessore di movimento M8, 1 GB di Ram come iPhone 6. Insomma, un vero ritrovato di tecnologia, da questo punto di vista, sotto la scocca per un prezzo molto, molto inferiore a quello del “cugino” iPhone. La fotocamera invece è un po' inferiore, ma uguale a quella di un iPad Air 2.

Ovviamente un iPod Touch non può telefonare, non ha un vano per la SIM, e questa è una delle limitazioni più importanti, più che altro perché non ci si può mettere Whatsapp. Ah, e non ha il Touch ID… anche chissenefrega.

Tutte le altre applicazioni, però, si possono utilizzare comodamente, tra cui iCloud, Apple Music, iWork, Pixelmator e così via… Possiamo vedere questo iPod come un iPad Air 2 Mini, molto Mini. Peraltro superiore anche all'iPad Mini quello vero, di terza generazione, che ha caratteristiche inferiori al nuovo iPod.

Vale la pena di acquistarlo? Secondo noi, salvo quanto detto prima, assolutamente si, perché è un dispositivo ottimo a prezzo stracciato. Certo, non ci si telefona, ma questo si può risolvere combinandolo con un cellulare pacco come un android da poco, da cento euro, da usare per mail, telefonate e Whatsapp, e tenere l'iPod come centro multimediale per foto, video, giochi, app e così via. Si risparmiano veramente un sacco di soldi ed è un'ottima opzione per chi non può permettersi un iPhone dal costo esoso.

Per quanto riguarda il paragone con iPad Air 2, le caratteristiche sono molto, molto smili, anche se ovviamente alcune cose si fanno meglio con l'iPod (foto, video, ascolto di musica) ma su un iPod a lavorare non ci si riesce assolutamente. Due dispositivi complementari, potremmo dire, anche se non simili dal punto di vista dell'utilizzo.

Comunque, se un iPad alla fine per lavorare non vi serve, l'iPod riesce a svolgere tante delle sue funzioni, e come già detto ha un costo assolutamente, ma assolutamente, vantaggioso per le caratteristiche che integra: la scelta se effettuare o meno l'acquisto è ovviamente demandata alle vostre necessità, ma limitandoci al fattore “ne vale la pena”, se vi piace, possiamo dire che assolutamente si, vale la pena di acquistarlo.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] teniamo subito a sottolineare che l’aspetto dell’iPod è rimasto sostanzialmente lo stesso: invariate le misure della scocca, e in tutta sincerità è davvero difficile riuscire a realizzare […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple ha presentato i nuovi iPod Touch: vale la pena di acquistarli?"

acquisto, convenienza, iPod Touch, ipod touch 6g, prezzo

© 2015 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti