Apple contro Best Buy: ritirati tutti gli iPad 2 dai magazzini

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
1

Mentre l‘iPad 2 continua a fare vendite da urlo, surclassando quelle di tutti gli altri tablet e in un caso rimandandone anche l’uscita (vedi le supposizioni sul BlackBerry PlayBook), negli USA si sono venuti a creare alcuni disaccordi tra la Apple e Best Buy, una delle più grandi catene di negozi della nazione.

Avendo dovuto occuparsi di un traffico di acquirenti altissimo, la Apple non è riuscita a tenere fronte al numero di iPad 2 da produrre ed è stata costretta a comunicarlo ai negozi della catena in questione.

Quelli di Best Buy, in tutta risposta, hanno fatto seguire ad una mossa di marketing “utile” un’altra mossa alquanto inaspettata: dopo aver infatti comunicato alla clientela che a causa di una disponibilità limitata si sarebbero venduti soltanto un certo numero di iPad 2 al giorno, successivamente ha esposto in tutti i suoi negozi una simpatica insegna (immagine di inizio articolo).

L’immagine cita “Come quello. Ma migliore”, invogliando quindi i clienti ad acquistare un Asus Eee Pad Transformer anzichè di un iPad 2. Inutile dire che tutto questo di certo non è piaciuto a Tim Cook, dirigente della Apple, che ha deciso di ritirare tutti i nuovi iPad da qualsiasi negozio Best Buy.

Che conseguenza avrà quest’azione sulle vendite della Apple?


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Un commento dal blog

  1. […] e la catena Best Buy, quelli che corrono negli ultimi giorni; dopo aver scelto di pubblicizzare Asus Eee Pad Transformer a scapito di iPad 2 attraverso una campagna mediatica scelta di propria iniziativa, ecco nuove […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple contro Best Buy: ritirati tutti gli iPad 2 dai magazzini"

apple, asus, best buy, eee pad, iPad

© 2011 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti