Apple annuncia i nuovi iMac basati sul chipset Intel Haswell

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
2

Apple annuncia i nuovi iMac basati sul chipset Intel Haswell


Come vi avevamo preannunciato circa un mese fa, Apple ha appena svelato in maniera ufficiale la gamma rinnovata dei suoi computer all-in-one iMac, basati sul chipset Intel Haswell di nuova generazione che garantisce delle prestazioni superiori rispetto al passato.

Attraverso un semplice comunicato stampa, la casa di Cupertino ha annunciato il rinnovo della gamma di computer iMac, giusto in tempo per il lancio di OS X Mavericks previsto tra qualche settimana. Come previsto, la novità principale è rappresentata dalla presenza dei chipset Intel Haswell, e non mancano delle opzioni inedite di configurazione.

Il modello più economico dell’iMac con schermo da 21.5 pollici viene proposto con un processore Intel Core i5 quad core con frequenza operativa di 2.7 Ghz e chip grafico integrato Iris Pro. Il modello top di gamma invece ha un processore Intel Core i5 quad core da 3.4 Ghz con scheda video dedicata NVIDIA Geforce serie 700. In fase di acquisto online, è possibile configurare il prodotto con il processore Intel Core i7 quad-core fino a 3,5GHz e la scheda video NVIDIA GeForce GTX serie 780M con 4 GB di memoria video.

Una novità sicuramente gradita è la presenza del modulo di connettività senza fili Wifi 802.11 ac, in grado di garantire delle velocità molto elevate e una maggiore potenza di segnale (a patto che anche il router Wifi supporti tale tecnologia). Troviamo inoltre il protocollo di comunicazione PCIe per le unità di storage tradizionali e SSD.

Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha presentato così i nuovi iMac:

“L’iMac continua a rappresentare l’esempio migliore di come bello, veloce e divertente da usare possa essere un computer desktop. Nel suo guscio ultrasottile in alluminio, il nuovo iMac racchiude i più recenti processori Intel, una grafica più scattante, la tecnologia Wi-Fi 802.11ac di prossima generazione e un’archiviazione flash PCIe più veloce.”

Il prezzo di partenza dell’iMac da 21.5 pollici è di 1.329 euro IVA compresa, mentre per il top di gamma da 27 pollici serviranno 2.029 euro, sempre IVA inclusa.

[Via]

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

2 commenti dal blog

  1. […] I nuovi iMac sono arrivati da pochissimo sul mercato mondiale, e prontamente dal web arrivano le prime segnalazioni di problemi di compatibilità. Stavolta i bug riguardano sia l’audio che il video. […]

  2. […] casa di Cupertino ha da poco annunciato in maniera ufficiale i nuovi iMac basati sul chipset Intel Haswell, e prontamente il sito iFixit si è divertito a […]

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple annuncia i nuovi iMac basati sul chipset Intel Haswell"

annuncio, apple, chipset, haswell, imac, intel

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti