Apple acquista la startup Locationary per migliorare il sistema di mappatura

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

locationary

Uno dei pochi errori commessi dalla società di Cupertino negli ultimi anni è stato, come sappiamo, quello relativo al sistema di mappatura personale lanciato un anno fa, dopo la rottura con Google. Negli ultimi 12 mesi, però, Apple ha dimostrato di aver compreso lo sbaglio ed in questo senso deve essere vista l’ultima acquisizione di cui si è resa protagonista: la compagnia ha appena acquisito la società di mappatura canadese Locationary, con il cui aiuto spera di poter competere con la concorrenza di Google.

Secondo AllThingsD Apple ha acquisito oltre alle tecnologie e alle strutture della startup canadese anche il team del personale, sulle cui competenze spera di far affidamento. Questa informazione è stata confermata dal portavoce della società di Cupertino Steve Dowling in un comunicato: “Apple acquista aziende tecnologiche più piccole da tempo, e in genere non riveliamo il nostro scopo o i nostri piani”. In questo caso, fortunatamente, sembrano non essere necessarie ulteriori delucidazioni per comprendere meglio lo schema dalla compagnia californiana.

Locationary offre un elenco di imprese locali situate in tutto il mondo attraverso un sistema di scambio dati chiamato Saturn. Saturn raccoglie e verifica le informazioni in modo continuo, permettendo ad Apple di risolvere uno dei maggiori problemi evidenziati dall’app Mappe: la visualizzazione di informazioni datate e non corrette.

Locationary tiene traccia della posizione e dello stato delle imprese nel luogo prescelto: se si è alla ricerca di un qualcosa da mangiare il servizio non solo è in grado di indicarvi il ristorante più vicino, ma anche di assicurarvi che non sia stato sostituito da una rivendita di articoli per la casa.

Apple, come detto, ha lavorato molto nell’ultimo anno per correggere gli errori fatti con l’app Mappe. Molti sono stati gli aggiornamenti già prodotti, ma quello delle informazioni inesatte è un problema difficile da risolvere. Locationay potrebbe essere un primo passo nelle direzione giusta, e chissà che già in autunno, in concomitanza al lancio di iOS 7, la società di Cupertino possa fornire un applicazione di mappatura efficiente.

[via]


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple acquista la startup Locationary per migliorare il sistema di mappatura"

app mappe, apple acquista locationary, locationary, sistema mappatura apple

© 2013 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti