AirDrop su iPad non funziona? Ecco come risolvere

Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:
0

Uno dei servizi più interessanti messi a disposizione da Apple in questi ultimi anni è sicuramente AirDrop, un servizio che consente di scambiare velocemente file tra Mac, iPhone e iPad. Ha dei limiti, chiaramente, come l'incompatibilità con gli altri sistemi operativi (che è fastidiosa perché il sistema è molto veloce) ma molti utenti la utilizzano senza problemi particolari.

E se non funziona? A volte, infatti, succede che dopo aver attivato AirDrop su due dispositivi uno non riconosca l'altro (cioè non lo trovi proprio) rendendo di fatto impossibile lo scambio dei file. Visto che Apple non risolve da tempo questo problema, noi vi proponiamo alcune soluzioni da provare, che sembrano quantomeno limitarlo.

  • Se un nostro dispositivo non trova l'altro, la prima cosa da fare è disattivare la connessione, premendo il tasto “AirDrop” dal Centro di Controllo. Noteremo che le icone Wi-Fi e Bluetooth rimangono attive: disattiviamole entrambe, quindi riavviamo l'iPad.
  • A questo punto dobbiamo procedere attivando nuovamente AirDrop, ma quando ci viene chiesto a chi essere visibili selezioniamo “Tutti”, e non “Solo Contatti”: a questo punto, provando con la ricerca dell'altro dispositivo, questo dovrebbe essere trovato.
  • Se abbiamo un iPhone e un iPad, o due iPad, sarebbe opportuno provare a fare un tentativo tra loro, piuttosto che con un Mac, perché in quest'ultimo dobbiamo tentare anche un'altra cosa: dalle impostazioni di AirDrop dovremmo provare la modalità di compatibilità con le vecchie versioni per Mac, quindi anche con le vecchie versioni di iOS.

A questo punto, se avete eseguito tutti i passaggi come descritto, il problema dovrebbe essersi risolto, o almeno per diversi utenti questo metodo è stato risolutivo per i problemi più comuni.

A parte le questioni sporadiche, poi, sembra che ci siano delle problematiche nel riconoscimento dei device AirDrop tra vecchie versioni e nuove versioni di iOS (magari iOS 7 con iOS 9) e tra versioni “incrociate” di OSX ed iOS, ovvero Mavericks con iOS 9 e Yosemite con iOS 8. Se dovesse presentarsi un problema del genere, quindi, sarebbe opportuno aggiornare la versione del sistema operativo più vecchia per riequilibrare le cose.

O, in alternativa, provare a trasferire file con la connessione Wi-Fi con l'app Documents, ma è un'operazione molto, molto, molto, molto più lenta rispetto ad AirDrop.

 


Ti piace questo articolo? Aiutaci a crescere con un like:

Commenta l'articolo!

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "AirDrop su iPad non funziona? Ecco come risolvere"

airdrop, airdrop iPad, airdrop iPhone, airdrop non funziona, problemi airdrop

© 2016 iPaddisti.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Pubblicità   Privacy   Contatti